NotizieFLASH

 » 21 apr ore. 18.15, Trattamenti di ultima generazione per l'ipertensione. - 21 apr ore. 18.12, la Fnomceo alla trasmnissione Trenta ore per la vita. - 21 apr ore. 18.09, Cinque per mille alla ricerca sanitaria, l'Azienda ospedaliera universitaria Federico II č tra gli enti destinatari. - 21 apr ore. 18.06, Nasce a Napoli il I Corso di formazione sull'Accreditamento per i direttori sanitari organizzato dalla Federico II. -
sabato 20 set 2014
 
 RUBRICHE
 News
 Primo Piano
 Opinioni
 Prevenzione
 Medicina
 Ricerca
 Emergenza
 Assistenza&Sanitā
 Tecnologia
 Formazione
 Domande&Risposte
 
 NOTIZIE REGIONALI
 
 CONCORSI
 
 APPUNTAMENTI
 
La Rassegna Stampa Secondo AlbatrosNews
 
Il Giornale dei Professionisti della Sanitā?
 
 Medici Scrittori
 Centri Consigliati
 Lavora con noi
 Nuove Normative
 
     » Rubriche » Ricerca

 

RICERCA

Torna alla pagina precedente   
 
pubblicato:
 
sabato 21 maggio 2005

letto
986
 volte

Convegno organizzato da Umberto Veronesi tra scienziati e religiosi


Si confronteranno a settembre a Venezia per combattere paure e irrazionalitā che portano a vedere nella ricerca un nemico pericoloso

     

L'oncologo Umberto Veronesi ha organizzato il primo convegno al mondo in cui gli scienziati si confronteranno con religiosi, economisti, politici e bioeticisti per cercare un'alleanza fra scienza e società per combattere paure e irrazionalità che portano a vedere nella ricerca un nemico pericoloso. Il futuro della ricerca sarà il tema del convegno internazionale, in programma a Venezia in settembre ed è stato presentato nei giorni scorsi a Roma. Quello attuale fra scienza e società, secondo Veronesi, ''è un distacco sorprendente, considerando lo sviluppo che la scienza ha avuto negli ultimi 30 anni. Ci saremmo aspettati entusiasmo e invece è nato un movimento di diffidenza, ma forse è stato uno sviluppo troppo rapido''. E cosi' uno dei messaggi oggi ricorrenti è ''fermate la scienza'', ha detto ancora. E' nato ''un processo di regressione'' che ha finito ''col portare sugli schermi televisivi maghi e chiromanti, oroscopi a non finire e addirittura esorcisti e occultisti''. Un atteggiamento, ha proseguito, che ha portato ad un ''risultato desolante: l'Italia è ultima in Europa negli investimenti in ricerca, gli enti pubblici di ricerca sono perennemente in crisi, le facoltà scientifiche hanno sempre meno iscritti''.  ''Lo sviluppo scientifico è stato troppo rapido - è questa una possibile spiegazione per Veronesi - c'è la paura del dopo. Capisco la diffidenza, ma è nostro dovere di scienziati cercare un'alleanza fra valori diversi''. Adesso, ha aggiunto, è necessario guardare al futuro, anche mettendo in contro anche eventuali sviluppi ''pericolosi''. Sono ormai lontani, secondo Veronesi, i tempi in cui si considerava la scienza un'attività neutrale e distaccata: ''la neutralità della scienza - ha osservato - è una vecchia tradizione'' e la figura del ricercatore inconsapevole delle possibili applicazioni del suo lavoro ''è una cattiva leggenda''. E' invece opportuno, ha rilevato'' che lo scienziato debba avere un suo ''codice dei limiti che non deve oltrepassare. Discutere di questo sarà uno degli obiettivi della conferenza di Venezia''. L'incontro, ha concluso, sarà l'occasione di un confronto senza precedenti fra scienza e societa' e il documento che ne deriverà, la Carta di Venezia, sarà il primo passo verso la volonta' di ''programmare il futuro in modo intelligente per le prossime generazioni''.

di AlbatrosNews
   
   

 

Tumori: Il sesso in giovane etā raddoppia rischio cancro cervice

 

Nuovo allarme cellulari da ricerca svedese

 

Tumori:identificati geni che favoriscono crescita 'nutrendoli'


AREA UTENTI
 LOGIN
   
USER: 
PWD: 
 Ricordami il Login
 Nuova Registrazione
 
Iscriviti alla NewsLetter Albatros
 
RICERCA
 RICERCA ARTICOLI
 
 
SPOT
 
   Utenti Connessi: 15
   Accesso n° : 0
Powered by Astacom s.r.l.
Copyright   Credits   Condizioni d'uso   Privacy   Principi Guida   Mappa del Sito  
Tutti Gli Articoli Albatrosnews
Contatto Diretto alla Redazione Torna alla Pagina di Copertina Conosci la Redazione? Link Utili Link delle strutture regionali ASL (Aziende Sanitarie Locali Campane) Reg. Tribunale di Napoli n. 97 del 27/12/2007